Dragon Boat

Che cos’è il DragonBoat e le sue origini

Il Dragon Boat e’ una disciplina sportiva diffusa in tutto il mondo che prevede gare su imbarcazioni aperte standard,  con una chiglia lunga, leggermente incurvata, hanno una lunghezza totale di 12,66 metri e larghe 1,06 metri con la prua  a forma di testa di drago e la poppa a forma di coda di drago.

Il loro scafo è costruito tipicamente senza tiranti e cassoni d’aria, la propulsione avviene mediante pagaie. Le barche drago sono costruite in modo da raffigurare un dragone stilizzato, con la testa e la coda di drago cinese a prua e a poppa e le scaglie decorative dipinte sulle fiancate dell’imbarcazione.

La storia delle gare delle barche drago risalgono a miti e leggende, il cui punto centrale tuttavia rimane sempre il drago. Le gare delle barche drago sono parte della omonima Festa delle barche drago o anche Festa di Duanwu, che ha luogo il quinto giorno della quinto mese lunare secondo il calendario lunare cinese. Secondo la leggenda più popolare, il la festa delle barche drago ricorda il tentativo di salvare il poeta nazionale cinese Qu Yuan dall’annegamento nel 277 a.C. Ancora oggi le gare delle barche drago vengono organizzate in tutto l’oriente il quinto giorno della quinta luna in onore del poeta. D’altra parte la Festa di Duanwu esisteva già prima che nascesse Qu Yuan. Si tratta infatti della Festa dei Wuyue, un’antica tribù il cui totem era il drago. I Wuyue in questo giorno facevano sacrifici in onore del drago.

Palio-del-Chiaretto-2018-6

DEDIZIONE

Idroscalo-Milano-Luglio-2018-19

ORGANIZZAZIONE

canottieri-brescia-school-day-16

MATERIA PRIMA