03July Prossima gara il 18 luglio

Il 18 di luglio la Canottieri Brescia gareggierà al Dragon Festival Piné, divenuto uno degli eventi più attesi e apprezzati dell’estate sull’Altopiano di Piné. Fulcro del festival saranno la Dragonsprint, gara di Dragon Boat sulla distanza dei 300 m, giunta quest’anno alla XIX° edizione.

A fare da contorno alla manifestazione varie iniziative che coinvolgeranno gli amanti della cucina: la “Via del Gusto”, con mercatino dei prodotti enogastronomici locali, animazione per bambini e ragazzi, spettacoli musicali e la possibilità di poter provare tutte le discipline sportive sia per normodotati che per diversamente abili come il canottaggio, il nuoto e, naturalmente, il Dragon Boat.

SCARICA IL programma del Dragonfestival 2015

 
21June predaia boat 2015

Grazie ad un poderoso recupero nel finale l'Energy Pinè conquista la seconda edizione della Pradaia Boat, gara rettilinea sulla distanza di 350 m. organizzata ai due laghi di Coredo dalla locale squadra del DragonBroz. Ma partiamo dal mattino di domenica 21 giugno quando 17 equipaggi prendono il via alla manifestazione, da notare il ritorno del Flamingo Romallo e dei Dragoni de Merenda, la presenza delle due extraregionali La Darsena Bardolino e Canottieri Brescia e la strana alleanza fra Tenna e Mai Zeder, solitamente rivali nelle parti medio basse della graduatoria. La manifestazione si svolge in 2 manche da 3 batterie, i primi 6 tempi volano in finale, i piazzamenti dal settimo al dodicesimo saranno decisi dalla finalina; per le altre posizioni farà fede il tempo conquistato in batteria. I risultati delle batterie sono un pò sorprendenti e vedono raggiungere la finale l'Energy Pinè (con un ottimo 1'29), il Grisù, i padroni di casa del DragonBroz, il Lidò, i Pirat e la Remenga; a sorpresa fuori dai primi sei l'XTreme che parteciperà alla finale "B" con Bardolino, Tenna - Mai Zeder, Penne Sprint, Tchen Tchen, Nutria. Entrambe le finali si rivelano molto spettacolari con risultiati incerti fino all'ultimo respiro e con l'utilizzo del fotofinish per decidere le questioni più spinose. La finalina vede prevalere l'XTreme ma in un secondo e mezzo troviamo 4 imbarcazioni: ottavo posto per le Penne Sprint con 1.36.20 , seguite dal Nutria con 1.36.82, decimo posto per Tenna - Mai Zeder che lasciano strada alla barca biancorossa del Nutria per soli 11 centesimi. A seguire, leggermente più staccate le barche di Tchen Tchen e Bardolino. La finalissima è al cardiopalma, all'ultima boa troviamo quattro squadre praticamente appaiate: Pirat e Remenga, rispettivamente quinti e sesti, sono già fuori dalla lotta. Grisù sembra vicinissimo alla sua prima vittoria quando l'Energy di capitan Melotti ingrana la marcia giusta e con un finale di potenza pura supera gli avversari e si aggiudica la gara con il tempo di 1.34.40, secondo posto per il Grisù con 1.35.10 seguito sul podio dal DragonBroz con 1.35.80. Rimane ai piedi del podio il Lidò Drago, vincitore della prima tappa del campionato a Levico Terme. Una gara dalle fortissime emozioni, come ha ripetuto spesso lo speaker dalla manifestazione Ezio Basano, emoizioni che probabilmente solo una gara sprint può dare. Per quanto rigurda il Campionato Trentino UISP ammucchiata in vetta alla classifica con il Lidò che si conferma capofila con 58 punti, seguito da DragonBroz ed Energy con 56; quinto posto per il Grisù con 53 punti. Per il dragon boat trentino 2 settimane di pausa ed allenamenti, si torna in gara per un doppia appuntamento a luglio: 11 luglio Ekon Cup a San Cristoforo, replica la settimana successiva con la Dragon Sprint di Pinè.

Andrea Zeni per BarSportItalia.it

II° PREDAIA BOAT 21/06/2015
POSIZIONESQUADRATEMPO
1 Energy Pinè 1.34.40 (tempo finale)
2 Grisù 1.35.10 (tempo finale)
3 Dragon Broz 1.35.80 (tempo finale)
4 Lidò Drago 1.36.33 (tempo finale)
5 Caldonazzo Pirat 1.37.86 (tempo finale)
6 La Remenga 1.38.50 (tempo finale)
7 Xtreme Dragon Team 1.35.51 (tempo finalina)
8 Penne Sprint 1.36.20 (tempo finalina)
9 Pergine Nutria 1.36.82 (tempo finalina)
10 Tenna/Mai Zeder 1.36.82 (tempo finalina)
11 Pergine Tchen Tchen 1.38.78 (tempo finalina)
12 Bardolino 1.39.19 (tempo finalina)
13 Canottieri Brescia 1.38.44 (tempo batteria)
14 Dragoni de Merenda 1.40.62 (tempo batteria)
15 Dragon Boat Borgo 1.41.35 (tempo batteria)
16 Flamingo Romallo 1.42.11 (tempo batteria)
17 Dragon Brozeti 1.47.10 (tempo batteria)

 

Vai alle FOTO

vai al VIDEO

 

Benvenuti nel nostro sito, questa vuol essere una breve presentazione di quelle che sono le attività della Società che mi onoro di rappresentare, la “Canottieri Brescia A.S.D.”.

La Società è nata grazie alla passione che un gruppo di  amici aveva ed ha verso gli sport remieri e verso  gli sport ecologici.

La nostra associazione ha al suo interno diverse anime, sia come tipologia di sport, sia come tipologia di approccio allo sport, infatti oltre ad offrire diversi tipi di imbarcazioni (kayak, canottaggio inglese e dragon boat), offriamo ai nostri soci la possibilità di approcciarsi allo sport sia dal punto di vista strettamente agonistico, sia sotto l’aspetto ludico.

Inoltre è nostra intenzione, una volta sistemata l’area di nostra pertinenza del laghetto in cui ci alleniamo,  aprire alle diverse associazioni di volontariato, per fare in modo che ragazzi meno fortunati, possano con il nostro aiuto assaporare la gioia di uscire in barca nella massima sicurezza.

La nostra Associazione sta instaurando collaborazioni anche col mondo scolastico per far conoscere ai giovani la nostra realtà e per dar loro la possibilità di avvicinarsi a questi emozionanti sport.

 
Prev12345Next

Seguici anche su

Instagram

Contatore

Content View Hits : 58700

I nostri partners

Oxyturbo
Aeb
Oxyturbo
CB srl
Nuova Beton
Lunikgas

Tieniti in contatto con noi